3218

Location
per eventi

14485

Sale
meeting

340

Agenzie
e servizi

11123

Articoli
e recensioni

Eventi al museo

Eventi al museo Eventi al museo Eventi al museo Eventi al museo Eventi al museo Eventi al museo

SCUOLA GRANDE SAN GIOVANNI EVANGELISTA

Nell'antica Repubblica di Venezia, con il termine “Scuola” si identificava una confraternita o un’associazione di cittadini laici che, ispirandosi ai principi della carità cristiana, si dedicavano all'assistenza materiale e spirituale reciproca e a pratiche religiose legate alla devozione del proprio patrono. Tra le quattro Scuole Grandi che sorsero a Venezia nel 1260-1261, in seguito al movimento dei battuti o flagellanti, la Scuola Grande di San Giovanni Evangelista, tuttora viva in Venezia, è la più antica.

Il complesso monumentale della Scuola Grande San Giovanni Evangelista (fondata nel 1261) è il risultato di un avvicendarsi secolare di interventi architettonici e decorativi di grande pregio artistico che, a partire da una prima limitata fabbrica della metà del Trecento, andò gradualmente ampliandosi con l'accrescersi dell'importanza devozionale ed economica del sodalizio. L'attuale Scuola subì nei secoli diversi rifacimenti, le ultime significative e radicali modifiche architettoniche del complesso edilizio furono quelle settecentesche della Sala Capitolare, destinata ad accogliere l’assemblea generale dei confratelli, avvenute fra il 1727 ed il 1762 sotto la direzione di Giorgio Massari, architetto di comprovata maestria che realizzò un ambiente di grande effetto, elegante e luminoso. Fra le opere pittoriche di maggior rilievo si annoverano quelle di Domenico Tintoretto Giandomenico Tiepolo, Jacopo Marieschi, Pietro Longhi, Jacopo Guarana, Sante Peranda, Antonio Balestra, Gaspare Diziani, Giovanni Maria Morlaiter.

L'Arciconfraternita, che ha cura della Scuola e delle sue tradizioni, si è da tempo impegnata a erigere la sua gloriosa sede anche a luogo d'incontri di grande significato culturale e sociale, spesso di livello internazionale. Intrapresa questa strada la Scuola Grande ospita non solo convegni, seminari, premiazioni di grande importanza ma anche altri eventi di assoluto richiamo come esposizioni d’arte, concerti, rendendo così nel contempo anche un aggiornato servizio alla città di Venezia. Così operando la Scuola riesce a porsi a un livello di assoluto prestigio e nello stesso tempo ad acquisire i mezzi per restaurare e conservare al meglio la sua preziosa storica sede. La Scuola ha ricevuto altresì il riconoscimento da parte della Regione Veneto di Museo di Interesse locale, ed è dunque una sede museale visitabile nelle giornate in cui non sono presenti manifestazioni. Sul Campiello della Scuola si affacciano, oltre all'ingresso principale del complesso edilizio, l'ingresso della piccola chiesa dedicata a San Giovanni Evangelista e, accanto a essa, quello dell'antico cimitero dei confratelli della Scuola Grande, oggi rinominato Spazio Badoer. Tale ambiente, altamente suggestivo, viene normalmente utilizzato per mostre d'arte ed esposizioni in genere.

VAI ALLA SCHEDA TECNICA DELLA SCUOLA GRANDE SAN GIOVANNI EVANGELISTA